sabato 22 dicembre 2007

Agiornamento!


Allerta antifascista!
Dalle ore 14 presidio presso piazza del mercato (quella sotto p.za mercurio con la statua di Afrodita).

7 commenti:

diogneto ha detto...

ero presente! in lontananza perchè di corsa!
complimenti! spero di leggere com'è andata a finire prima possibile!
hasta siempre!
diogneto

Charlie ha detto...

A quanto pare il libro lo hanno presentato sotto l'acqua, l'unico riparo che avevano era quello della polizia!!! Eravate pochi, brutti e male organizzati.....insomma fascisti!!! Con oggi dovete capire e capirete che per voi non c'è posto....!!!
Antifascista.

Anonimo ha detto...

A Massa non si passa!

ANDREA ha detto...

Solidarietà e cercate di non prenderle ma di darle
Andrea

Anonimo ha detto...

Gra-zie si-nda-co!
Servi !!!!!

P.S. Se date dei brutti alla gente forse a casa vostra non ci sono specchi. Bye

Charlie ha detto...

Caro "anonimo" abbi il coraggio di firmarti almeno, ma come al solito la paura di farvi riconoscere quando siete soli è grande, capisco bene!!
Al di là del bello o brutto sabato avete avuto una grande conferma, che a massa come a carrara del resto, il pensiero antifascista è così forte che quando viene messo in pratica la percentuale di riuscire nell'intento è massima.
Te lo spiego con parole semplici, In tutto il territorio apuano il vostro nome infanga l'onore della città. Il fascismo è morto assieme ai vostri "miti", smettetela di rifugiarvi dietro un simbolo politico, il vostro posto è nel nulla.
Antifà.

Antifà gialloazzurro ha detto...

o fascista e tan goiat amaro iersera !
Ma che coraggiosi che siete a prendervela con un bimbetto, ma intanto oggi non si è visto nessuno...
Il Sindaco ha solo provveduto a prendere una decisione saggia e non l'ha certo fatto volentieri, ma poi scusa, fino alle 18.30 il sindaco non ha detto un cazzo, avevate il peremesso, siete fortisimi e fate tantissima paura a tutti, ma mi spieghi perchè non sie etrati?
Diobonino vi ha anche aiutato un reparto di celere 15 digossini e 18 carramba, ma voi non siete entrati uguale, o ma com'è stat storia c'era il sindaco sul portone?
Ma come ridevate divertiti quando la celere ha provato a spostarci dal portone,quando stintonavano e provavano a provocarci in ogni modo...
e che musi lunghi 4 ore e mezzo dopo, quando non si è mosso nessuno dalla porta e ve ne site tornati a casa con le pive nel sacco.

Vai a mangiare il panettone vai, che magari cresci diventi forte e bello come Benito e magari poi, puoi tornare a rompere i coglioni , vai!